Lotta ai tumori. Parola d'ordine: prevenzione

Lotta ai tumori. Parola d’ordine: prevenzione.

I tumori sono definiti “il male del secolo”. Ne sentiamo spesso parlare, assieme al fatto che è importantissimo fare prevenzione. Ma come si fa, veramente, prevenzione? 

Ne ho parlato con il Dott. Gianluca Vanni, Ricercatore presso l’Università di Roma Tor Vergata, chirurgo senologo.

Spieghiamo a chi ci legge, innanzitutto, che cosa significa fare “prevenzione”.

Il Dott. Gianluca Vanni

“Iniziamo con il dire che i tumori sono una patologia estremamente comune al giorno d’oggi. La migliore strategia che abbiamo per combatterli è quella della prevenzione.

Essa si divide in due tipi: la prevenzione primaria, che è quella che va a ridurre, o eliminare dove possibile, i fattori di rischio che spesso sono legati astili di vita scorretti. Ad esempio, il fumo, l’alcol, una alimentazione non equilibrata o poca attività fisica, possono incidere in maniera significativa sul rischio di ammalarsi. Di fatto, le armi più incisive sono quindi in mano ad ognuno di noi.

Poi abbiamo un secondo tipo di prevenzione, che è quella secondaria. Questa è legata ai controlli periodici e agli screening specialistici in grado di fare diagnosi precoce”.

In un approccio Life Course, quanto è importante fare prevenzione e quindi intervenire tempestivamente?

“In linea generale, come ho detto, la prevenzione primaria è legata strettamente ad uno stile di vita corretto e alle scelte che facciamo quotidianamente eliminando quei fattori di rischio legati ad una vita non sana.

Per quanto riguarda la prevenzione secondaria, di cui parlavamo prima, è quella che ci permette fare diagnosi precoce. Ad esempio, fare controlli senologici con cadenza regolare e con professionisti esperti, ci permette di arrivare con più facilità ad un’eventuale diagnosi precocemente. In alcuni casi anche un piccolo intervento chirurgico in regime di day hospital con la paziente sveglia può essere risolutivo”.

Lotta ai tumori. Parola d’ordine: prevenzione

Che impatto ha avuto il Covid-19 nella prevenzione secondaria?

“In questi due anni abbiamo vissuto un rallentamento diagnostico delle patologie, trovandoci talvolta davanti a quadri clinici avanzati. Questo è accaduto, sia perché per un periodo sono state rallentate le campagne di screening – soprattutto nella prima ondata covid – sia perché molta gente ha avuto il timore di avvicinarsi alle strutture sanitarie per la paura di contrarre il virus.

Questo ritardo diagnostico ha comportato in alcuni casi una diagnosi più tardiva, che si è tradotta in percorsi di cura più lunghi e invasivi, sia da un punto di vista medico che chirurgico. Queste difficoltà sono state trasformate in opportunità, abbiamo pensato anche percorsi clinici più snelli e personalizzati per garantire standard di cura adeguati anche nel periodo covid”.

Un consiglio, in parole semplici, per fare oggi una corretta prevenzione.

“Dobbiamo cercare di avere uno stile di vita il più salutare possibile, senza ovviamente privarsi necessariamente di tutto. Il messaggio che vorrei lanciare a tutti i lettori è quello di aderire ai controlli specialistici in modo periodico e sempre con personale specializzato e qualificato.

La diagnosi precoce ci permette di combattere nel modo migliore i tumori”.  

Lotta ai tumori. Parola d’ordine: prevenzione

Con Ipazia Service la tua salute è al sicuro: i migliori medici e specialisti sono a tua disposizione h 24. Scopri tutti i servizi della nostra centrale salute o contattaci!

Dunque, dove eravamo rimasti?

Dunque, dove eravamo rimasti? Cari amici di BlogSalute,eccoci di ritorno dopo una pausa prolungata. E’ bastato davvero un battito di ciglia e due mesi sono volati così come niente. Due mesi, quelli che ci siamo lasciati alle spalle che – seppur all’apparenza anonimi – ci hanno dato un contributo importantissimo. Parlando, ovviamente, in termini quantitativi…Perché…

Varie

Lo stress fa male alla salute?

Lo stress fa male alla salute? Una delle caratteristiche principali del vivere la vita alla maniera occidentale è senza dubbio lo stress. Che sia dovuto agli impegni familiari, a problematiche personali o – come molto spesso accade – alla propria sfera lavorativa, lo stress può essere nocivo per il nostro benessere psicologico e fisico. NON…

Salute

Sport e terza età: perché è indispensabile

Partiamo dal presupposto che fare attività fisica sia veramente fondamentale a tutte le età. Praticare movimento o dell’attività fisica in maniera regolare ci aiuta a mantenere in forma sia il fisico che la mente. D’altronde, i romani già duemila anni fa si dimostravano al passo coi tempi moderni: conosciamo tutti il detto “mens sana in…

Salute

La medicina che passa dallo spazio

“L’amor che move ‘l sole e l’altre stelle”. L’amore per la scienza, la scoperta, la ricerca di un futuro migliore. In queste giornate in cui tutti noi restiamo estasiati dalle bellissime immagini immortalate dal nuovissimo telescopio James Webb ho pensato di raccontarvi quanto fosse importante – soprattutto per la medicina – l’esplorazione spaziale, e come…

Medicina

Lotta ai tumori. Parola d'ordine: prevenzione

Lotta ai tumori. Parola d’ordine: prevenzione. I tumori sono definiti “il male del secolo”. Ne sentiamo spesso parlare, assieme al fatto che è importantissimo fare prevenzione. Ma come si fa, veramente, prevenzione?  Ne ho parlato con il Dott. Gianluca Vanni, Ricercatore presso l’Università di Roma Tor Vergata, chirurgo senologo. Spieghiamo a chi ci legge, innanzitutto,…

Medicina

copyright ©  Ipazia Service

Via Maremmana, 1  Fraz. Acquaviva  00017 Nerola (RM) ITALY  P.IVA 13331391006

choose language